Strategie per la sostenibilità

Impiego le mie competenze per incrementare il vero ‘valore’ delle imprese, affiancandole e sostenendole, indipendentemente dalle loro dimensioni, nel cruciale processo di integrazione della sostenibilità nelle attività quotidiane

Il modello di business personalizzato

Assieme all’imprenditore e al top management, delineo lo specifico modello di business, innovativo e personalizzato da sviluppare.

Un modello che consenta di coniugare la strategia aziendale con pratiche concrete di responsabilità sociale, alla ricerca del delicato equilibrio tra la necessaria ricerca del profitto, il contenimento degli impatti delle attività aziendali sulla natura, senza dimenticare la costante attenzione ai risvolti sociali su dipendenti, clienti, fornitori e comunità di riferimento, ma non solo.
Strategia finalizzata su una prospettiva di medio lungo periodo, in cui il vero “valore” dell’azienda trova fondamento in un contesto più ricco delle mere analisi economico finanziarie o di compliance normativa, tenendo in adeguata considerazione anche le legittime attese degli stakeholder rilevanti per prevenire rischi a cui, magari, non si era ancora pensato.

Perché la mia missione (passione) è spiegare e dimostrare che con comportamenti e strategie vistuose è possibile perseguire la crescita economica senza compromettere il benessere delle persone e del pianeta.

Una strategia di impresa a lungo termine

Adottare pratiche sostenibili come parte integrante dell’operatività aziendale offre una serie di benefici concreti a livello etico, ambientale e, soprattutto, economico nel lungo termine.

Come? In una parola, innovando!

Integrare la sostenibilità in un nuovo modo di fare business va oltre la semplice condivisione di valori. Richiede, ad esempio, una riflessione sulla governance (come è organizzata e gestita l’azienda); implica l’incoraggiamento dell’innovazione (nei processi o nei beni e servizi offerti), l’avvicinamento a nuovi mercati con consumatori sempre più attenti e sensibili, il miglioramento delle condizioni dei dipendenti attraverso politiche di formazione e di benessere (welfare), il ripensamento delle operazioni, della logistica e della catena di fornitura per ridurre l’impatto sulle risorse naturali (emissioni in atmosfera e consumo di acqua, ad esempio) e assicurare il rispetto dei diritti umani. Tanti aspetti che, basandosi sulla conoscenza e gestione dei rischi a 360°, e non più solo quelli di natura economica e finanziaria, diventano elementi essenziali per il consolidamento della propria competitività e reputazione.

  • Aumenta la Competitività: distinguiti sul mercato con pratiche sostenibili
  • Riduci Costi e Rischi: ottimizza le risorse e previeni rischi ambientali e sociali.
  • Migliora la Reputazione: costruisci un’immagine aziendale coerente e responsabile, attraente per clienti e investitori.

Come posso essere di aiuto

Grazie alla mia laurea in Economia e Commercio, all’abilitazione come Dottore Commercialista ed Esperto Contabile e Revisione legale, da anni aiuto aziende in vari ambiti. Dall’attività di revisione legale, due diligence per operazioni straordinarie o forensic per indagini su frodi, a progetti legati al complesso sistema dei controlli interni, al rispetto delle migliori pratiche di corporate governance. E, non ultimo, ricoprendo ruoli di amministratore indipendente non esecutivo, di Presidente del Collegio Sindacale o dell’Organismo di vigilanza, in società quotate e non.

Per quanto riguarda i temi legati alla sostenibilità, che studio dal 2001, ho seguito e seguo diverse realtà in progetti e percorsi di integrazione nelle attività aziendali. Dalla reportistica di sostenibilità al dialogo con gli stakeholder, dalla predisposizione del Piano di sostenibilità alle risposte alle Agenzie di rating ESG (Environmental, Social and Governance), passando dalle attività di formazione e comunicazione… Si tratta di aspetti sempre più articolati e complessi e, ammetto, anche grazie alle sfide dei miei clienti o di chi mi consulta per confronti tecnici, non finisco mai di approfondire….

Per dare un aiuto concreto a chi lavora in azienda su come “leggere” la sostenibilità in maniera pratica, ho pensato e realizzato un libro che propone una serie di riflessioni concrete per ciascuna funzione aziendale. “Sostenibilità per scettici – Come integrare pratiche sostenibili in azienda” (Mondadori, 2021), scritto con Silvio De Girolamo e Laura Oliva, propone, in modo rigoroso ma non (troppo) tecnico, elementi per fare scelte consapevoli nell’agire sostenibile nella vita di tutti giorni in azienda, fornendo tanti esempi, indicatori, note e approfondimenti (anche nell’ebook).

Consulenza Personalizzata

Offro soluzioni su misura per integrare la sostenibilità nel cuore della tua azienda, partendo da un’impostazione valoriale, per ragionare su governance, strategia e organizzazione, per poi rivedere processi, sistema delle procedure e dei controlli, andando oltre la mera compliance

Valutazione e
Strategia ESG

Assisto nello svolgimento di analisi approfondite per valutare le performance in termini di Environmental, Social, and Governance (ESG) e propongo strategie per migliorarla

Formazione e Sensibilizzazione

Organizzo e tengo workshop e sessioni di formazione, sia in azienda che presso Ordini professionali o Master di specializzazione, per sensibilizzare le persone interne e gli stakeholder esterni, sull’importanza della sostenibilità e su come implementarla efficacemente

Alcuni esempi di progetti strategici

  • Ho assistito un Gruppo italiano quotato nella predisposizione del sistema di procedure, nella rendicontazione di sostenibilità e nella predisposizione del Piano pluriennale di sostenibilità
  • Assisto un Gruppo imprenditoriale italiano attivo nei consumer good con presenza internazionale, nel percorso di integrazione della sostenibilità nelle attività aziendali
  • Speaker a convegni, workshop, eventi e giornate di formazione interne per aziende, studi professionali, incontri di specialisti, ecc. su temi legati alla sostenibilità e alla corporate governance